Filetti tonno bianco al naturale Visualizza ingrandito

Filetti tonno al naturale

Nuovo prodotto

5 Articoli

5,50 € tasse incl.

Scheda tecnica

Zona di produzioneCetara
Abbinamentiantipasti, secondi e contorni
Metodi di conservazionein frigo, dopo aperto, massimo per 15 giorni
Profumodelicatamente intenso
LavorazioneLavorazione artigianale
IngredientiTonno

Dettagli

Conservato in acqua, il tonno mette in evidenza le sue proprie caratteristiche organolettiche. Per ottenere un buon prodotto, occorre partire da un’ottima materia prima.

Poi, una lavorazione attenta e scrupolosa ne preserva la qualità.

Il suo sapore è classico di tonno, non di “pesce”.

Il tonno yellow fin, viene pescato all’amo o con reti di circuizione, principalmente in Oceano.

Ai fornitori viene richiesto il rispetto del mare e la tutela dei delfini. La specie yellowfin viene classificata per la pinna dorsale di colore giallo.

I tonni trasformati nello stabilimento hanno una dimensione media di circa 60 cm per un peso tra 10/20 kg. Vengono selezionati tonni di taglia media, al fine di ottenere il giusto equilibrio tra qualità e consistenza.

Sono acquistati interi, direttamente dai pescatori, per poter verificare all’arrivo nello stabilimento la qualità dei pesci e della conservazione.

Il suo colore rosa, è privo di sfumature non proprie, rappresentative di non buona conservazione del pesce.

Il tipo di lavorazione e la cottura a vapore garantiscono la conservazione di tutte le caratteristiche organolettiche della carne.

I tonni vengono lavorati esclusivamente a mano e le uniche macchine utilizzate nella lavorazione sono quelle indispensabili come la colmatrice che dosa la stessa quantità di sale in tutti i vasetti, la capsulatrice per chiuderli ermeticamente, la sterilizzatrice e l’etichettatrice, che intervengono quando il più è fatto.

Questo processo di lavorazione semiartigianale è molto diverso da quello che avviene in un impianto industriale, dove quasi tutte le operazioni vengono effettuate da macchine ed il tonno spesso è congelato anche dopo la cottura in modo da rendere possibile il taglio meccanico dei filetti.

La stagionatura del tonno rosa avviene dai tre ai sei mesi per garantire maggiore profumo e qualità.

12 altri prodotti della stessa categoria: